UN GIORNO DA DIMENTICARE IN FRETTA

14 ottobre 2010

L’altro giorno si è verificata una delle pagine più tristi del nostro calcio, non tanto per la maestosità (in negativo) dell’evento, quanto per i problemi che questo nasconde dietro di sé. E’ stata una giornata secondo me più triste anche di quelladi questa estate di Italia-Slovacchia, perché essa si è sviluppata in due frontiere diverse, ma ha manifestato con chiarezza quelli che sono due punti precisi della crisi del nostro calcio (giocato e non).

Leggi il seguito di questo post »

Annunci