UNA PICCOLA GRANDE IMPRESA

6 dicembre 2010

Il Catania non perdeva in casa da Dicembre 2009, esattamente un anno fa. Era l’unica squadra sul proprio campo imbattuta nell’anno solare e calcistico, fino ad ora. Era riuscita perfino nell’impresa di battere l’Inter di Mourinho (non quella attuale) per 3-1, alla vigilia dell’impresa nerazzurra col Chelsea, e di fermare il Milan quest’anno 1-1, con un grande gol di Capuano. Non subiva gol praticamente da due mesi, da quello di Cavani a fine Ottobre. Ecco perché il 3-1 finale di ieri della Juve a Catania ha tutte le prerogative per essere considerato un’impresa. Una piccola impresa, perché l’avversario, di tutto rispetto, era comunque con un organico di minor qualità rispetto a quello bianconero. Un risultato che, comunque, era quello che serviva alla Juventus: tutt’altro che scontato, di prestigio, che porta una grande prestazione di gioco e solidità e soprattutto 3 punti molto, molto pesanti. Leggi il seguito di questo post »

Annunci