E’ PAREGGITE EUROPEA

18 dicembre 2010

Quantomeno la Juve è uscita da questa competizione imbattuta (ma anche incapace di vincere) e con un record: quello di riuscire di piazzare sei pareggi consecutivi in una competizione europea, cosa riuscita solo all’Aek Atene qualche anno fa. Non si sa quanto questo record possa essere motivo di vanto, ma di certo la partita di giovedì non si può dire che sia stata giocata male dalla Juventus. E’ vero, si trattava solo di un’amichevole di lusso, ma era pur sempre un modo per vedere come se la cavavano le riserve, e per confrontarsi con una squadra di grande prestigio che comunque aveva tutta l’intenzione di vincere (per ottenere il primato del girone, poi perso). Il rammarico per questa competizione, tuttavia, resta sempre, e non è di certo dovuto a questa partita, e neanche al pareggio nella turbina di Poznan. La Juve infatti si è giocata la qualificazione nei due pareggi con il Salisburgo, che ha concluso il girone esattamente con 2 punti, assolutamente da evitare. Leggi il seguito di questo post »

Annunci