CALCIOPOLI CONTINUA

16 marzo 2011

Oggi, dopo un breve periodo di tregua, è stato ripreso il processo di Napoli relativamente a Calciopoli. A depositare, vi sono stati Gianfelice Facchetti, l’ex arbitro Nucini, considerato il “cavallo di troia” dell’Inter, ed infine anche Maurizio Zamparini. Come sempre, molte contraddizioni hanno segnato il processo, e le parole dei testimoni. Partiamo da Facchetti. Si dovrebbe fare subito una riflessione: ma è la stessa persona (parlo di Facchetti jr naturalmente) che qualche mese fa, rimasto scottato dalle intercettazioni che infangavano il nome del padre, chiedeva la restituzione dello scudetto alla Juventus per continuare ad onorare il nome del padre morto? A quanto pare sembra di no. Leggi il seguito di questo post »


NOI, I “LADRI” PIU’ SFIGATI

27 ottobre 2010

C’è da sempre un aggettivo che accompagna la parola Juventus, ed è “ladra”.

Succede praticamente da quando la Juve ha iniziato a vincere, dimostrando per decenni di essere sempre la squadra più forte di tutte, ovvero dalle origini del calcio italiano. Perché, mai come nel caso dei bianconeri, squadra vincente è stata tanto antipatica da far indurre gli altri a pensare nella non genuinità dei suoi successi. La verità, invece, era, è e sarà che la Juve è stata sempre la più forte, troppo forte, per tutti gli avversari, che giocando 11 contro 11 avrebbero sempre perso, giocando con un arbitro a favore anche, e, giocando con un arbitro a sfavore, avrebbero ancora perso. Leggi il seguito di questo post »