ZAMPARINI, PASTORE PUOI ANCHE TENERTELO

18 febbraio 2011

Negli ultimi giorni si stanno facendo sempre più insistenti le voci che parlano di un interessamento della Juventus per Pastore a Giugno. Sia chiaro, si tratta esclusivamente di voci, di rumors, perché ad oggi è impossibile che la Juve possa pagare i soldi (davvero tanti) richiesti dal Palermo per il suo talento. Di queste voci ha voluto subito approfittare il fin troppo astuto (ma intelligente quanto?) presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, che sfruttando queste notizie, ed effettuando dichiarazioni perspicaci (del tipo: “Non venderei mai Pastore alla Juve”, oppure “Per Pastore la Juve metta innanzitutto sul piatto dell’offerta Marchisio, e mi piacciono anche Matri e Chiellini”), cerca qualsiasi maniera per far lievitare ancora di più il prezzo dell’argentino. Leggi il seguito di questo post »


A TORINO NON SI COMANDA!

15 febbraio 2011

Ha vinto la Juve. Ancora una volta, nonostante tutto, i bianconeri nello scontro diretto si confermano più forti dei nerazzurri. Tutta l’Italia bianconera è euforica, in festa, perché questo successo non significa solo avere tre punti in più, ma ben altro: significa orgoglio, gloria, dignità, trionfo. E la grande Inter post-calciopoli ha avuto la possibilità di assaporare tutto ciò contro di noi soltanto una volta negli 8 incontri giocati dal 2007 in poi, davvero poco per una squadra che ha vinto tutto. Leggi il seguito di questo post »


COSA SIGNIFICA JUVE-INTER

12 febbraio 2011

Fonte: Calcio.fanpage.it

Quando il nerazzurro milanese e il bianconero torinese si mischiano in un campo di calcio, è inevitabile non pensare a quella parola che ha scosso il nostro panorama calcistico come un terremoto, che continua a modificare imperterrito il calcio italiano con le sue vibrazioni di assestamento (vedi Calciopoli bis).

Sicuramente però bisogna anche riuscire a vedere il lato “sportivo” di quelle oscure vicende, che continuano a tenere banco nei tribunali della giustizia sportiva e non: infatti proprio questi “fattacci” hanno aggiunto ancora più vervè e sano agonismo ad una partita già precedentemente denominata derby d’Italia che è diventata ancora più accattivante. Leggi il seguito di questo post »


STOP ALLE CHIACCHIERE, PAROLA AL CAMPO

12 febbraio 2011

L’attesa è finita, il momento è arrivato. La partita più sentita dal popolo bianconero è ormai vicina. Sta per arrivare il momento di Juve-Inter. Dopo Calciopoli (non che prima le due squadre si trattassero come fratelli e sorelle, comunque) si è accesa una rivalità tra queste due squadre che va oltre tutto, ed ecco perché partite come queste sono partite a sé, estranee al campionato ed a tutto il resto, senza pronostico. Perché Juve-Inter è come un derby, è un derby. Leggi il seguito di questo post »


C’E’ SEMPRE JUVE IN QUESTA BELLA ITALIA

10 febbraio 2011

Nell’attesa del derby d’Italia, questa è anche la settimana delle nazionali. Una settimana che ha sorriso ai colori azzurri, dopo davvero tanto tempo. Non accadeva da molto, infatti, che, sia a livello di under 21, ma soprattutto a livello di nazionale maggiore, l’Italia non si sentisse sullo stesso piano delle grandi squadre europee e mondiali e che non vivesse nella propria inferiorità e con le proprie difficoltà. La crisi del calcio italiano, infatti, non è ancora finita, anzi, ma comunque è in atto un importante progetto di rinnovamento, si sta dando fiducia il più possibile ai giovani e si sta cercando di valorizzarli. Se questo percorso non darà i suoi frutti nei prossimi anni, le cause del fallimento non saranno comunque né dell’allenatore, né dei giocatori stessi, ma semplicemente di un sistema di calcio italiano ancora troppo arretrato, che non dà fiducia alle nuove nostrane leve e non dà loro la possibilità di esprimersi e di dare continuità alle loro prestazioni. Leggi il seguito di questo post »


LA “PAZZA” JUVE 2010-2011

8 febbraio 2011

Ad Agosto le si dedicavano i necrologi post-mercato estivo, a Novembre affiorava la speranza, a Dicembre si parlava di Scudetto, a Febbraio siamo in bilico tra la fase “crisi” e quella “rinascita”.
L’impatto che hanno avuto i nuovi acquisti Matri e Toni, e del meno appartiscente Barzagli, su questa squadra è stato veramente eloquente. Con il Napoli si perde, ma Toni segna (goal ingiustamente annulato), con il Palermo si perde, ma la Juventus in attacco sembra altro rispetto al passato fatto di attaccanti “spalle alla porta”, poi arriva il Cagliari, e si vince. Leggi il seguito di questo post »


ECCO LA NUOVA JUVE

7 febbraio 2011

“RigaToni alla MatriCiana”, questo è stato il piatto servito dalla Juve al Cagliari sabato sera. Non si tratta di una semplice battuta, ma di un modo per ricordare i marcatori della sfida dell’ultima giornata di campionato, giocatori che di gol ne hanno segnato tanti, ma che questi hanno un sapore davvero particolare. La Juve sfata il tabù, supera (momentaneamente) le difficoltà e ritorna a vincere, nella difficile trasferta di Cagliari, mostrando carattere, qualità e soprattutto concretezza, quella tipica da grande squadra che è mancata ai bianconeri in questa stagione. Leggi il seguito di questo post »


SALVIAMO L’ORGOGLIO (E LA STAGIONE)

5 febbraio 2011

Il calendario di partite che riguarda la Juventus in questo periodo della stagione è molto particolare e sembra essere proprio adatto al momento generale che sta vivendo la squadra bianconera: Udinese, Palermo, Cagliari, la Juve affronta, per pura casualità (e per via dei risultati negativi) sempre la squadra che le sta immediatamente dietro in classifica, e che quindi, in caso di vittoria, potrebbe superarla. Leggi il seguito di questo post »


ECCO LA VERICIDITA’ DEL CALCIO ITALIANO

3 febbraio 2011

Ore 22:37, la Juve sa ufficialmente di aver perso ancora, un’altra partita. Un 2-1 a Palermo, un’altra batosta, e la continuazione di una crisi che sembra non avere più fine. Che fare questa volta, continuare a descrivere i problemi che caratterizzano la squadra, cercare di individuare le cause e deprimermi? No, non più. Infatti, che la Juve avesse perso questa partita, lo si sapeva già da due giorni prima, ovvero da quando il presidente del Palermo ha spudoratamente denunciato torti arbitrali in sfavore del Palermo nell’ultima giornata di campionato contro l’Inter, reclamando maggior attenzione da parte degli arbitri. Leggi il seguito di questo post »


ANCORA SI PUO’ RIPARTIRE

2 febbraio 2011

L’ultima sconfitta è stata assorbita, il calciomercato è terminato. La Juve è ancora in crisi, di gioco, di risultato, di tutto, perfino d’identità, visto che da qualche anno è irriconoscibile. Noi tifosi siamo feriti, distrutti, mortificati, eppure non smettiamo mai di sostenere quella che è la nostra passione, non smettiamo mai di sperare. E da oggi lo faremo con un pizzico di ottimismo in più, visto che, a differenza delle scorse stagioni, a tormentare i bianconeri non vi sono più problemi tattici (causa allenatori inesperti o inadatti) o di spogliatoio, ma soltanto di natura tecnica e fisica. Leggi il seguito di questo post »