ED E’ ORA CHE IL DIFFICILE INIZIA

16 ottobre 2010

Una delle parti più difficili della stagione è passata, ma il cammino che ci spetta ora (relativamente più facile), sarà invece ancora più difficile di quello appena passato: si dice infatti che “mantenere la vetta è più difficile che raggiungerla”; nel caso della Juve non si parla di vetta, ma di aspettative, dopo 3 partite (rispettivamente contro Cagliari e Manchester City a Manchester e Inter a Milano), di cui 1 importante vittoria e due o dir poco onorevoli pareggi, da mantenere sì. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

OTTOBRE: IL MESE DELLA CRESCITA

7 ottobre 2010

Sembrerebbe un paradosso, ma è così.

Fino ad un mese fa la Juve veniva vista come una squadra con tante difficoltà e in cantiere aperto. Ora, dopo due pareggi, è quasi maturata la convinzione che questa squadra sia capace di giocarsela con chiunque in tutto e per tutto. Sembrerebbe un paradosso perché manca un particolare importante: i pareggi sono arrivati a Manchester e a Milano contro City e Inter, non due squadre qualunque. La convinzione di questo presunto salto di qualità è dovuta da due aspetti principalmente: la dimostrazione di potersela giocare a viso aperto e alla pari, e soprattutto una difesa, la peggiore del campionato, capace di barcollare, ma di non mollare, in 180 minuti contro gente chiamata Tevez, A. Jonsohn, Adebayor, Milito, Eto’o, Snejider. Fatto non di poco conto. Leggi il seguito di questo post »


ORA ESSERE OTTIMISTI SI PUO’

5 ottobre 2010

“Quanto vali?” era il titolo di Tuttosport prima del tour de force che avrebbe visto la Juve affrontare due trasferte difficilissime a Manchester e a Milano nel giro di 3 giorni. Juve, quanto vali, poco, molto, o una via di mezzo? Ma soprattutto, Juve, chi sei?

Leggi il seguito di questo post »


PRIMO ESAME SUPERATO

5 ottobre 2010

E’ questa la settimana decisiva per poter capire dove la Juve può arrivare, almeno in questa prima parte di stagione. Una prima risposta già l’ha data: un pareggio a Manchester contro il City di Mancini, al momento la squadra più forte della città, ma soprattutto un’ottima prestazione, dove mostra la capacità di creare gioco e soffrire contro una grande squadra.

Leggi il seguito di questo post »


VI PREGO, BASTA DAVVERO

17 settembre 2010

E’ una sensazione brutta, orribile, di impotenza, quasi. Una squadra (chiamata Juve, da sottolineare il particolare) che in due partite consecutive, giocate entrambe in casa, segna sei gol, ma ne subisce altrettanti, e totalizza due punti in due partite (di competizioni diverse).

Leggi il seguito di questo post »