UN’ALTRA RIVOLUZIONE SI PREPARA

21 marzo 2011

Ormai la stagione bianconera è finita, si diceva compromessa fino a tre settimane fa, adesso si può solo stendere un velo pietoso sulla stagione appena finita. Ci lasceranno, in nome di una meritocrazia che nello sport funziona solo per certi personaggi, Delneri, che paga una stagione che ha perso di mano da Natale in poi, Amauri, Sissoko e Iaquinta, totalmente superflui per il gruppo, e dannosi in campo, e probabilmente Aquilani. Tra gli altri anche Grosso e Grygera sono in partenza.
Leggi il seguito di questo post »


MAROTTA PENSA AL B-B-P

14 marzo 2011
Questa stagione non peserà negli annali solo come l’ennesimo flop post-calciopoli, ma anche come segnale per spingere la rivoluzione marottiana, iniziata dal duo Marotta-Paratici con il benestare di Andrea Agnelli, a prendere una veloce svolta nel mercato. Dei giocatori in prestito gli unici due su cui si potrà ancora puntare per la prossima Juventus sono Matri e Quagliarella, oltre che Sorensen (il suo cartellino era stato trattato per appena 300 mila euro). Aquilani non ci sarà nella prossima Juve, il suo cartellino pesa più del suo reale valore sul campo, e la società non vuole l’ennesimo stra-pagato da piangere negli anni, e una soluzione low-cost ma estremamente importante per qualità e personalità è Andrea Pirlo.
Leggi il seguito di questo post »

AQUILANI-PIRLO: PERCHE’ NON ENTRAMBI?

17 febbraio 2011

Qualche mese fa nessuno avrebbe avuto alcun dubbio: Alberto Aquilani è assolutamente un giocatore fantastico, da Juve, e verrà certamente riscattato da Marotta a Giugno, anche a costo di dover spendere un bel po’ di soldi. Del resto, lo stesso dg della Juventus aveva confermato ciò, ossia che avrebbe sicuramente pagato i 16 milioni per acquistare il completo cartellino del giocatore ufficialmente del Liverpool, e addirittura si pensava che la sessione di mercato di Gennaio sarebbe potuta essere quella decisiva a tal proposito. Leggi il seguito di questo post »